venerdì 10 aprile 2015

CREME DOLCI SPALMABILI

Buonasera a tutti!

Qualche tempo fà mi ero preparata la strepitosa CARRUBELLA di MaVi .
Unica differenza (a parte un pò di dosaggi), io non la pongo sul fornello.

Per cui occorrono :
- una manciata di nocciole ridotte in polvere col macinacaffè o un frullatore potente
- 100/150 gr di fagioli rossi
- qualche chucchiaio di malto (o zucchero di canna)
- qualche cucchiaio di carruba in polvere o cacao amaro
- vaniglia in polvere
- un pò di latte vegetale o acqua se occorre



Frullo i fagioli col minipimer, unisco il malto e il cacao che occorrono (dipende da quanto dolce e cioccolatosa la desideriamo), la vaniglia, alla fine le nocciole.
Se è troppo densa aggiungo un goccino di latte vegetale.
Si conserva in frigorifero per almeno 3 giorni (quello che è durata al massimo qui a casa!).

Oggi ho scimmiottato un pochino creando una sorellina bianca.



- una manciata di mandorle ridotte in polvere col macinacaffè o un frullatore potente
- 100/150 gr di fagioli bianchi (io ho messo i cannellini)
- qualche cucchiaio di malto
- vaniglia in polvere
- aroma naturale di mandorla (opzionalissimo)
- un pò di latte vegetale o acqua se occorre




Stesso procedimento della ricetta sopra. ^-^



A noi è piaciuta molto; e così immancabile finisce sul blog.  E poi è bello fare qualche ricettina semplice,  "a occhio", senza stare li con caraffe graduate e bilancine. Riusciamo a essere più rilassati e spontanei.

domenica 5 aprile 2015

FROLLINI ALLA CAMOMILLA

MMM... che profumo questi biscottini!



Ciao a tutti!
Ho visto la ricetta qui (sito che tra l'altro consiglio di consultare in lungo e in largo) e ammaliata dall'uso della camomilla e della farina gialla non ho potuto resistere!
Ho fatto un paio di aggiustamenti ma la ricetta è praticamente la stessa.
Secondo me sono ottimi per colazioni e merende. 

Ingredienti:

- 100 gr di farina gialla (io ho usato la fioretto)
- 100 gr di farina integrale
- 50 gr di malto o di zucchero di canna
- 40 gr di olio di girasole bio
- 4 gr di cremor tartaro (o mezza bustina di lievito per dolci)
- vaniglia in polvere
- 4 cucchiai di camomilla ridotta in polvere


 Impasto tutti gli ingredienti e se occorre aggiungo un pochino di latte vegetale o semplice acqua.
Devo ottenere un impasto compatto tipo frolla. Infarino il piano, stendo la pasta col coraggioso mattarello e taglio i biscotti.
Splendido se avete la formina a fiore.

Dispongo sulla placca centrale del forno, 15 minuti circa a 180°C.
Controllate mi raccomando che il forno è un pò maledetto, ognuno funziona a modo suo!



Fatto! E non sapete che atmosfera magica in cucina ^-^