domenica 29 maggio 2011

ADDIO SKUNK

Ieri sera  il mio piccolo amico è morto tra le mie mani, ha cominciato a boccheggiare e non c'è stato nemmeno il tempo di pensare al da farsi. Spero non abbia sofferto troppo povera stella. E' davvero difficile superare questi momenti non faccio altro che pensare a cosa avrei potuto fare (o non fare) per evitarlo, a cosa ho sbagliato.
ll vuoto che ha lasciato in tutti noi è enorme ...
In questi ultimi tempi tante (troppe) bestioline se ne sono andate ... E il sospetto che ci sia dietro una lacuna mia è sempre più forte, non sò come spiegarmi in maniera razionale tutto questo.

Addio "terrorista" (com'eri noto) cerca di perdonarmi se ho sbagliato qualcosa ... Ma ho fatto del mio meglio mettendocela tutta ... Da dove sei ora veglia sul tuo fratellino in modo che non si abatta troppo per la tua scomparsa.

venerdì 27 maggio 2011

GHIACCIOLI AUTOPRODOTTI

I ghiaccioli con queto caldo sono davvero di conforto :) e in più ci vuole pochissimo per farli da soli ! Vi seve la frutta (o il succo) , latte di soia (o anche acqua) e gli stampini per il ghiaccioli (ormai in vendita ovunque).

Io ne ho preparati due versioni momentaneamente :
- acqua, succo di limone e zucchero d'uva
- latte di soia, fragole e malto di riso (frullati insieme)

A dire la verità avevo provato l'esperimento anche con in kiwi ... ma non è venuto buono come lo aspettavo :/
Considerate che il liquido gelando perde di dolcezza ... quindi state abbondanti.
Io continuo a sperimentatare ... se lo fate anche voi fatemi sapere :)




(Ovviamente mentre scrivo questo post qui si è annuvolato, e stasera danno pioggia. Che tempismo !
Pazienza sono sicura che tornerà utile durante l'estate,)

mercoledì 25 maggio 2011

E' TEMPO DI CAMOMILLA

Che profumi questi bei fiorellini :) Ormai è proprio periodo di raccoglierla ...
Cresce sulla terra spesso arida, a bordo delle stradine e spesso tra un mattone e l'altro ... si accontenta di poco !
Io ne ho raccolta un pò e l'ho messa a seccare :) Se pensate di utilizzarla (sia come tisana, sia in cosmetica) quando i fiorellini sono al culmine dello splendore raccoglieterli.

martedì 24 maggio 2011

ZUCCHINE GRATINATE

Ingredienti:
- zucchine
- salsa di soia
- prezzemolo
- farina di ceci
- olio, sale, pepe, ecc...
- mandorle


Ho fatto bollire per dieci minuti le zucchine tagliate a metà (per il senso della lunghezza), poi scolato e "scavato" la parte centrale con un cucchiaino (tenendo da parte la polpa). In un mixer metto l'interno della zucchina, la salsa di soia, sale, pepe, prezzemolo fresco. Aggiungo la farina di ceci per rendere la crema più densa. Riempo le bachette di zucchina con la salsa ottenuta e pongo una madorla al centro. Inforno per 15 in modalità grill. Serviamo con un filo d'olio extrafergine.

domenica 22 maggio 2011

MACERATO D'AGLIO CONTRO I PARASSITI DELL'ORTO

Io davvero non riesco a capire, come si può fare l'orto per avere prodotti genuini e poi ricoprirlo di veleni chimici. Allora tanto vale evitare la fatica e andarsi a comprare la verdura al supermercato.
Ricordo con disgusto che avevo cercato di participare a un corso sull'orto chiamato "medicina verde per l'orto e il frutteto" in un gardencenter della mia città. Entrando c'erano già tutti esposti i prodotti bayer... così ho capito che non era il verde che intendevo io ...Ma mi sono detta proviamo a rimanere visto che fanno vedere le diapositive del parassita con in nome e il tipo di danno che crea sul vegetale, potrebbe tornare utile. Di lì a poco si è trasformata a una gara di anzianotti a chi uccideva in modo più cruento l'ospite indesiderato. Non è rimasto che uscire sbattendo la porta.
A mio parere, se gli insetti trovano deliziose le nostre primizie vuol dire che son davvero buone! non scandalizziamoci se nell'isalata c'è qualche buchetto! Certo se da qualche bucetto cominciano a divorarci l'intero seminato ... corriamo ai ripari, ma sempre con metodi naturali, che non facciano male ne a noi, ne alle bestiole, ne alla terra.
Io preparo una bottiglia di macerato d'aglio da un litro. Metto 1 l d'acqua, 2 spicchi d'aglio chiudo e espongo al sole una settimana. Filtro, metto in un vaporizzatore e somministro tutte le sere dopo aver dato l'acqua. E' utile sia a scopo preventivo che quanto il danno è già evidente. Una signora mi ha detto che lei lo fà nel secchio e mette 10 l dìacqua e 100 gr d'aglio (all'incirca due teste) e lo fà macerare solo 24 ore.

venerdì 20 maggio 2011

PASTA DAL SAPORE ORIENTALE

Questo è stato un mezzo esperimento, ben riuscito per fortuna :)
Occorre:
- zucchine/ carote/cipolla a fettine sottili o meglio a julienne (con l'apposita grattugia)
- 1 patata (opzionale)
- salsa di soia
- olio extravergine
- cumino e zenzero
- olio di sesamo (opzionale)
                                                       - sale, pepe e zucchero


Ecco qui, mettiamo le verdure in pentola con due dita d'acqua; facciamo cuocere una decina di minuti. Devono essere cotte ... ma solo leggermente. Spegnamo e condiamo con salsa di soia, cumino, zenzero (se lo avete fresco è meglio), sale,pepe e un goccino d'olio. Se vi piace l'olio di sesamo mettetene qualche goccia . Mescoliamo alla pasta (nella foto l'ho fatto con i fusilli ma straconsiglio le linguine).

La patata è opzionale perchè io l'ho aggiuta per avere un sugo cremoso, ma viene benissimo anche senza :)

martedì 17 maggio 2011

ACETO PROFUMATO COME AMMORBIDENTE PER LAVATRICE

L'aceto (oltre nell'insalata :) ) ha mille funzioni ... và benissimo nelle pulizie (diluito con acqua), come anticalcare, ecc...  Io lo utilizzo ormai da anni come ammorbidente e mi trovo molto bene. L'unica cosa è che non profuma (al contrario degli stramaledetti ammorbidenti sintetici)... al massimo ravviva il profumo del detersivo per lavatrice.  Quindi mi sono ingeniata per fare profumare delicatamente i capi quando escono dalla lavatrice. Immergo nella bottiglia di aceto un bel pò di melissa o menta secchi (se non li avete potete acquistarli in erboristeria) e li lascio riposare per 2 settimane a bottiglia ben chiusa. Poi filtro e utilizzo come ammorbidente (circa 100ml ogni lavaggio). Un altro modo è aggiungere qualche goccia di olio essenziale (10 gocce per un litro) nell'aceto... ricordandosi di agitare bene prima dell'uso perchè gli oli essenziali non si disperdono bene nell'aceto.
Sono ottimi menta, lavanda o eucalipto.

domenica 15 maggio 2011

ROSE DEL DESERTO

Questo è un dolce che mi piace moltissimo, mi sorprendo in 3 anni quasi di veganità di non aver già preparato questa ricetta. Ieri li ho fatti (tra l'altro scordandomi il lievito... che testa) e devo dire che sono venuti buonini. Non eccezionali, ma neanche immangiabili. Se voi le realizzate in altri modi o avete dei suggerimenti.. scrivetemi pure !

Io la ricetta base l'ho trovata qui.

Impasto (per 20 rose grandi o 40 medio/piccole)
- 300 gr di farina
- 180 ml di olio di semi
- 200 gr di zucchero di canna
- 2 cucchiai di amido di mais
- 1 bustina di lievito
- uvetta
- latte di soia
corn flakes
Mescoliamo zucchero, olio (o margarina ammorbidita),  amido e aggiungiamo pian piano la farina. Versiamo il latte necessario a creare un impasto morbido (ma non troppo liquido). Ora amalgamiamo il lievito e l'uvetta (o anche le gocce di cioccolato). Mettiamo i cornflakes in un contenitore. Peschiamo una cucchiaiata d'impasto e mettiamola sui fiocchi di mais avvolgendola con le mani. Adagiamo le rose ottenute sulla piano del forno centrale ricoperto da cartaforno. Cuociamo per 15/20 minuti a 150°C. Ricordate che ogni forno è diverso quindi di tanto in tanto controllate ... non fidatevi troppo delle tempistiche stimate nelle ricette.

mercoledì 11 maggio 2011

CREMA CORPO PER TENERE LONTANO GLI INSETTI

Inizia il caldo ... e immancabili si fanno vedere le zanzarelle affamate :) Oltre a proteggere con le candele citronelle la casa, possiamo facilmente trasformare la nostra crema idratante in un anti-insetto naturale ed efficace. Infatti possiamo miscelare in un vasettino 100gr di crema idratante ( io stò utilizzando una crema che non mi piace e devo smaltire) 10 -12  gocce do olio esseziale e un cucchiaino di olio di neem.
Tra gli oli essenziali che possiamo mettere ci sono (citronella, geranio, tea tree, lavanda, rosmarino) è ottimo fare un mix se ne possediamo più di uno. Se non avete l'olio di neem non fà niente.
Stò cercando di formulare una cosa simile per la mia cagnolin ache tenga lontano i parassiti ... per non somministrarle più quelle schifezze chimiche. Se avete qualche idea scrivete :)

lunedì 9 maggio 2011

ACQUA DI ROSE

Io ho la fortuna di avere qualche pianta di rose in giardino (a proposito se queste sono attaccate da afidi o altri parassiti ricorrete al macerato d'aglio è molto efficace) e utilizzo i fiori per farmi una profumatissima acqua di rose. Preparo piccole dosi (massimo uno o due fiori) e l'acqua che ricavo mi dura una settimana in frigorifero  (utilizzandola mattina e sera) ma se volete conservarla di più dovete aggiungere un conservante ( o un pò d'alcool).
Non sono un amante dei fiori recisi, per cui aspetto che il fiore si sia aperto del tutto e poco prima che inizi ad appassire lo colgo per preparare l'infuso. Metto in una ciotolina tutti i petali staccati e anche il nucleo centrale e lo ricopro di acqua ben calda (ma non bollente). Copro (anche con pellicola da cucina) e aspetto qualche ora. Poi filtro e travaso in una boccettina. I petali li metto a seccare ... non sò ancora cosa ne farò, ma un idea (o una scopiazzata) la troverò :)

domenica 8 maggio 2011

VEGAN BARBECUE


Ieri sera abbiamo fatto una grigliata di verdure eccezionale :)
E' un ottima alternativa quando si hanno degli amici ... Chi l'ha detto che l'unica verdura che deve accogliere il barbecue è il pezzetto rachitico di peperone tra i pezzi di carnaccia degli spiedini? Se avete la possibilità di farlo, provate!
Io ho preparato 3 cartocci ( patate-rosmarino-aglio, carote-timo-cipolla, finocchi-cipolla-salvia) conditi con un filino d'olio sale, pepe e richiusi per bene (fate due  strati di carta allumino perche se si fora siete fregati).
I cartocci è meglio porli subito sulle braci perchè ci metteranno un pò a cuocersi (almeno una mezz'ora).
Poi abbiamo tagliato a fette abbastanza grosse zucchine, melanzane e polenta (quella già pronta in panetti).
Potete anche grigliare seitan e tofu, sono squisiti. Prima di porre le fette sul ripiano del barbecue abbiate cura di spennellarli la entrambi i lati con un pochino d'olio... altrimenti si attacca tutto.

mercoledì 4 maggio 2011

VARIANTE TORTA / CIAMBELLA BICOLORE


Prendendo la ricetta base della torta al cioccolato (che trovate qui) l'altro giorno ho tentato di fare un ciambellone.
Ho fatto l'impasto normale, poi è stato diviso in due terrine ... Uno l'ho lasciato chiaro nell'altro ho aggiunto il cacao. Unto per benino lo stampo e poi ho sovrapposto strati alternati dei due colori. Da caldo non mi dava tanta fiducia, ma gustato freddo ... sembra il ciambellone della nonna.

domenica 1 maggio 2011

... E LA FAMIGLIA SI ALLARGA

Abbiamo deciso di adottare due caviette e un coniglietto.


Le caviottole (splendide) minnie e clarabella andranno a far compagnia (per il momento sono separate perchè due si attaccano briga) a marisol, holly e meg. minnie è stata traumatizzata e da ieri mattina che se ne stà in casetta.. secondo me è solo questione di tempo :). clarabella d'altro canto è la vivacità e la spavalderia fatta a cavia :) Speriamo si compensino un pochetto.
Il coniglietto Scricciolo invece andrà a far compagnia a Dudy, la coniglietta che in teoria avrei dovuto tenere in affido provvisorio. In pratica è rimasta con me più di un anno e le richieste sono state poche e non particolarmente serie. Quindi ? Rimane qui, ma non poteva rimanere sola ... ha bisogno di un compagno di vita che la supporti e la capisca al 100%... cosa che noi umani per quanto ci impegnamo non potremmo mai fare.  Lui ha vissuto 5 anni in una gabbia in un sottoscala poi è stato recuparato da una ragazza che gli ha dato l'affetto e l'attenzione di cui aveva bisogno, mi ha raccontato che in due mesi ha fatto passi da gigante... E spero che qui con noi continui il suo cammino verso la felicità.

Colgo l'occasione per dirvi che è importantissimo adottare gli animali (di qualunque specie o razza) invece che comprarli. Non si può dare un valore a un animale e comprarlo come si comprano i fagiolini. Per lo più penso abbiate visto tutti come sono tenuti gli animali all'interno dei negozi... praticamente all'opposto di come dovrebbero essere tenuti. Non finanziamo chi lucra sul benessere degli animali... Chi li fà nascere e incrociare con il solo scopo di vendere.
Inoltre è importante dare un'altra possibilità agli animali "scaricati" da padroni poco rispettosi e responsabili e sostenere le associazioni e i volontari che cercano di fare del loro meglio per gestire una situazione ormai insostenibile. I soldi che avremmi pagato in negozio doniamoli a loro, così li aiuteremo a sostenere le spese alimentari e soprattuto veterinarie.